Insetti Intrusi Animali
Siti partners:
Animali

Intrusi

Zanzare

zanzara tigre

Zanzara tigre

culex pipiens

Culex pipiens

Diverse famiglie di ditteri sono caratterizzate dalla necessità di succhiare sangue di vertebrati, per completare il loro ciclo di sviluppo. Spesso però le punture di questi insetti è infetta e diverse gravi patologie sono legate alla puntura di ditteri ematofagi. Culicidi Posseggono dimensioni molto ridotte, raggiungono pressappoco i 7mm di apertura alare, sono caratterizzati da spiccato dimorfismo sessuale; i maschi posseggono antenne filiformi e fittamente piumate, le femmine sono le sole a possedere l'apparato pungente-succhiante. L'attività delle femmine è tipicamente crepuscolare, tendenzialmente non si allontanano per più di 5 km dal luogo di farfallamento nei pressi di corsi d'acqua, fossati, risaie, paludi, gli accoppiamenti avvengono in sciami molto numerosi, la femmina una volta fecondata andrà alla ricerca di sangue per poter far completare lo sviluppo degli embrioni. Le uova vengono deposte in acque stagnanti e in luoghi umidi. zanzara tigre Culex pipiens Le larve posseggono apparato boccale masticatore, sono provviste di particolari strutture per la respirazione, gli stigmi si trovano direttamente sulla superficie del corpo, in altre le larve stanno rivolte verso il basso e la respirazione avviene tramite un apposito sifone che sporge dal pelo dell'acqua ( Culicine). Altre zanzare ancora hanno sifoni provvisti di uncini che utilizzano per ancorarsi sulla superficie di piante acquatiche e perforarle per raggiungere i vasi auriferi del vegetale.(Mansonia) Nella città la specie che si è più diffusa è il Culex pipiens.