Insetti Gli Ordini Insetti Atteri Insetti Alati Animali
Siti partners:
Animali

Curiosità

Nome comune: Mantide ochidea

Nome scientifico: Hymenopus coronatus

Ordine: Mantoidei

Famiglia: Hymenopodidae

Il gruppo delle mantidi è molto antico, quando sulla Terra apparvero i primi uomini, questi insetti esistevano già da circa 30 milioni di anni! La colorazione vivace, anche nelle tonalità del rosa e del verde brillante, ed i disegni lungo il corpo, permettono a queste pecie di mimetizzarsi perfettamente con i fiori sui quali si posano, in attesa della preda. Le ali anteriori possono avere striature o disegni a a spirale, oppure vistose macchie circolari simili ad occhi. Nelle femmine, le ali sono generalmente di ridotte dimensioni. il ciclo biologico inizia con la deposizione delle uova in una ooteca ben ancorata alla vegetazione. le giovani ninfe iniziano a cacciare le prede non appena la loro cuticola si è indurita.La mantide orchidea abita le foreste tropicali di tutto il mondo eccetto l'Australia.Le espansioni fogliari simili a petali sulle tibie e la vivace colorazione fanno sì che la mantide assomigli moltissimo alle orchidee in cui si nasconde. Questa somiglianza le garantisce una mimetizzazione perfetta: i predatori come uccelli e lucertole la scambiano per un'orchidea. Immobile la mantide attende che una vittima si avvicini. L'unico suo movimento è un lento dondolio che la fa rassomigliare ad un delicato fiore che ondeggia per la brezza. Ignari del pericolo piccoli insetti si posano sul fiore per cibarsi del dolce nettare; quando uno di essi raggiunge la portata delle potenti zampe raptatorie della mantide, scatta l'attaco e il piccolo insetto non può nulla contro la forza imponente delle zampe armate di spine acuminate.

mantide orchidea